”Ha diffamato Salvini”, condannato ex sindaco Pd

1 ottobre – GENOVA – Questa mattina il Tribunale di Genova ha condannato in primo grado l’ex sindaco di Sori, Paolo Pezzana, del Pd, a 200 euro di multa, 3000 euro di risarcimento del danno morale e le spese legali per il reato di diffamazione nei confronti di Matteo Salvini.

Il procedimento era stato promosso dallo stesso leader della Lega, che si era sentito offeso da un post pubblicato da Pezzana su Facebook il 18 febbraio 2017, nel quale l’ex sindaco e responsabile regionale ANCI Liguria per l’Immigrazione reagiva alle parole di Salvini pronunciate il 16 febbraio in un comizio a Recco definendo, in un articolato commento, il Segretario della Lega Nord ”Uno s..o cattivo e pericoloso”.

Condividi