Traffico di migranti: arresti in Slovenia, anche un italiano

Condividi

 

LUBIANA, 19 SET – La polizia slovena ha intercettato e bloccato nelle ultime ore decine di migranti entrati illegalmente nel Paese, arrestando quattro trafficanti, fra i quali un cittadino italiano. Gli agenti hanno fermato a Ribnica pri Obrežje, vicino al confine con la Croazia, un furgone con targa italiana con a bordo 35 migranti. Sono stati fermati un cittadino italiano e uno tunisino, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione illegale.

Come ha reso noto la polizia di Novo Mesto, la scoperta dei migranti è avvenuta durante una regolare attività di controllo al confine meridionale. In un’altra operazione a Rosalnice vicino a Metlika, sempre nella Carniola bianca (Bela Krajina), sono stati fermati sette migranti del Bangladesh, ed è stato arrestato un algerino che li aveva accompagnati.



A Gotenica, nella Bassa Carniola (Dolenjska), è stato fermato un furgone guidato da un cittadino ucraino con a bordo 15 migranti, in maggioranza iracheni, iraniani e somali. L’ucraino è stato arrestato, mentre per i migranti sono in corso procedure di accertamento per stabilirne le sorti. (ANSAmed)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -