Gb, ex premier Cameron uccide un cervo e lo chiama Boris (Johnson)

Condividi

 

L’ex primo ministro britannico David Cameron (europeista e favorevole al no), amante della caccia, ha sbollito la rabbia per l’andamento del processo di Brexit in una battuta al cervo nella remota isola scozzese di Jura ad agosto. Nella battuta di caccia Cameron ha ucciso un esemplare maschio e, secondo quanto riporta in un editoriale del Times Alex Massie, lo ha chiamato Boris, proprio come l’attuale premier britannico Johnson, con cui Cameron è più volte arrivato ai ferri corti.

Secondo l’editorialista non è la prima volta che Cameron si “sfoga” con i suoi avversari politici nelle battute di caccia: la scorsa estate nella tenuta di 20mila acri del suocero Viscount Astor, ha ucciso una renna e l’ha chiamata Gove, come il conservatore Michael Gove.  (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -