Lecco: migrante prende a pugni due donne senza motivo

Condividi

 

LECCO – Sono immagini brutali quelle immortalate dalle telecamere di videosorveglianza poste nel sottopasso della stazione ferroviaria: la scena ripresa è quella dell’aggressione subita lunedì da due donne, vittime casuali della furia di un giovane straniero.

Il filmato mostra l’uomo dalla stazza imponente, classe 1995 e originario del Togo, buttare a terra una 18enne che si apprestava a salire le scale, poi si muove con sfida nel sottopasso e punta una seconda donna. Sembra quasi passare oltre, invece carica il pugno e colpisce con estrema violenza la passante.

L’aggressore, irregolare sul territorio nazionale e con diversi precedenti di Polizia alle spalle, è stato arrestato.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -