Straniera uccisa ad Arezzo, era legata al letto

Condividi

 

AREZZO, 27 AGO – Era legata a un letto, e non impiccata come sembrava all’inizio, la donna sudamericana trovata morta in un’abitazione di Arezzo. Secondo fonti si tratta di un caso di morte violenta e le indagini vengono fatte per omicidio. Non viene escluso che sia stata strangolata, mentre non emergono elementi che possano attribuire la morte all’uso di un’arma da taglio o da fuoco.

Il cadavere è stato trovato in un appartamento di uno stabile a due piani in via Andrea Della Robbia dove ci sono altri alloggi. La polizia li ispeziona tutti. All’esterno dell’edificio solo un campanello riporta il cognome di un inquilino, mentre gli altri sono tutti senza nominativo.
La vittima viveva ad Arezzo da molti anni e sarebbe stata sposata. Sul posto è giunta una donna che sarebbe la sorella. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -