La Spezia: immigrofili coprono statue con coperte termiche

Condividi

 

LA SPEZIA, 14 AGO – Coperte termiche, come quelle utilizzate durante il soccorso dei migranti in mare, dalla scorsa notte avvolgono alcune statue alla Spezia dove oggi alle 21 è atteso il ministro Matteo Salvini per partecipare a una iniziativa della Lega. Prevista anche una contro manifestazione, alle 18.30, organizzata da studenti e comitati uniti nel collettivo ‘La Spezia non si Lega’ contro il decreto sicurezza bis.

Sulle statue sono apparse anche alcune scritte come “Liberi di non affogare” e “Restiamo umani”. Già da ieri in città e in alcune zone della provincia sono apparsi striscioni di protesta.
Uno striscione è stato lasciato anche accanto al castello di Lerici. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -