Badante moldava chiude anziana in auto e va al mare

Condividi

 

I due coniugi moldavi hanno chiuso l’anziana in macchina, sotto il sole cocente, e poi se sono andati a farsi un bel bagno. Lei, la sua badante, lui invece il marito. E così la coppia, residente a Mesoraca – 38 anni lui e 41 anni lei -è stata denunciata per reato di abbandono di persone minori o incapaci.

È successo nella località Le Castella di Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, dove nel pomeriggio di ieri i Carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione di alcuni passanti. Una donna di 70 anni era stata chiusa in una macchina dalla 41enne, badante, e da suo marito. Il veicolo era stato lasciato parcheggiato al sole mentre se la godevano con un tuffo al mare.



Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno forzato il vetro e soccorso la donna, originaria della provincia di Crotone e residente nel varesotto. L’anziana, affetta da alzheimer, è stata accompagnata presso il pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone per essere sottoposta ad accertamenti. Non risulta essere in pericolo di vita. Sicuramente, però, non ha passato un bel momento.

www.ilgiornale.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -