Open Arms: sbarcano 9 migranti, tre sono malati

Condividi

 

Sono sbarcati nove dei migranti soccorsi dalla nave Open Arms, da giorni al largo di Lampedusa, come richiesto dalla stessa Ong spagnola. Tre di loro sono malati, gli altri sei sono accompagnatori e familiari. Una motovedetta della Guardia Costiera con medici a bordo riporterà i migranti a terra.

Dei tre migranti malati, riferisce la stessa Open Arms su Twitter, solo uno sbarcherà in Italia tramite la barca della Guardia Costiera. Gli altri due saranno evacuati in elicottero e portati direttamente a Malta.



La Procura della Repubblica di Agrigento, in merito alla vicenda della Open Arms, ha aperto un’inchiesta, a carico di ignoti, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’indagine, che al momento non ha come oggetto l’attività dell’equipaggio della Ong, è finalizzata a individuare gli scafisti. I migranti sbarcati dalla nave, per ragioni mediche, saranno interrogati dalla squadra mobile.  AGI.IT

“Nella loro terza missione in tre giorni, gli equipaggi di Msf e Sos Mediterranee hanno messo in salvo 81 persone da un gommone non adatto alla navigazione”. E’ quanto si legge in un tweet di Medici Senza Frontiere. “L’operazione – spiegano i soccorritori – è avvenuta in acque internazionali al largo della Libia. Ora sono 251 le persone a bordo della Ocean Viking”.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -