Figli sottratti, ”una Commissione non per denunciare ma per insabbiare”

Il prof Alessandro Meluzzi commenta la decisione dell’Emilia Romagna dove, per la Commissione d’inchiesta sugli affidi illeciti, il Pd si è nominato alla presidenza, escludendo il centrodestra.

Un tentativo di fare una commissione non per denunciare e rivelare, ma insabbiare”. Ascoltate  Meluzzi sulla recente nomina di una commissione d’inchiesta in Emilia Romagna sui presunti affidi illeciti di Bibbiano. Uno scandalo nello scandalo, che vergogna”

Condividi