Violenza sessuale su 17enne, pakistano ai domiciliari

Condividi

 

Violenza sessuale a Bologna – Stava rientrando a casa in treno intorno alle 19.15 del 4 marzo scorso quando un uomo le si è avvicinato e ha tentato di palpeggiarla. Brutta avventura per una 17enne bolognese che sfuggendo alle molestie è scesa dal treno alla stazione di Zola Predosa, ancora seguita dal maniaco, che riesce a metterle le mani addosso.

Finalmente lei riesce ad allontanarsi e, insieme al padre, va a denunciare i fatti nella stazione dei Carabinieri del posto, che fanno partire le indagini. Ecco che oggi, dopo mesi di ricerche e videoriprese al vaglio, l’uomo è stato identificato e sottoposto a misura cautelare. Si tratta di un incensurato classe 1998, originario del Pakistan: per lui gli arresti domiciliari per violenza sessuale.

www.bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -