Sea Watch, Lega: inviata lettera per annullare audizione alla Camera

Condividi

 

“Chiediamo l’annullamento dell’audizione della Sea Watch, calendarizzata per domani in Commissione Affari Costituzionali e Giustizia. La richiesta del Pd è del tutto inopportuna, considerato il momento contingente che vede un’indagine penale in corso nei confronti del comandante della Sea Watch, attualmente agli arresti domiciliari per resistenza con violenza nei confronti di una nave da guerra italiana e resistenza a pubblico ufficiale”.

Questo in sintesi il contenuto della lettera inviata dai deputati della Lega della I e II Commissione ai rispettivi presidenti Giuseppe Brescia e Francesca Businarolo.



“Se a tutto questo – sottolineano i deputati della Lega – si aggiunge che la procura di Agrigento sta valutando anche l’altro capo d’imputazione di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e che il gip di Agrigento ha ritenuto che la Sea Watch ha agito non per stato di necessità ed è entrata in porto violando le direttive della Guardia di Finanza, ci sembra del tutto fuori luogo audire la Sea Watch in una sede parlamentare. Per questo ci auguriamo che i rispettivi presidenti accolgano la nostra richiesta”. (LaPresse)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -