Scandalo val d’Enza: indagati anche due ex sindaci Pd

Condividi

 

REGGIO EMILIA – L’ex sindaco di Montecchio Paolo Colli e l’ex sindaco di Cavriago, Paolo Burani, entrambi del Pd ed entrambi ex presidenti dell’Unione della val d’Enza (Burani prese il posto di Colli dopo lo scandalo dei vigili in val d’Enza, ndr), sono indagati a piede libero per abuso d’ufficio nell’inchiesta “Angeli e Demoni”. La stessa accusa per cui, attualmente, è agli arresti domiciliari il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, pure lui del Pd, che verrà interrogato domani dal Gip, così come gli psicologi e psicoterapeuti del centro Hansel e Gretel. Burani e Colli sono probabilmente stati indagati proprio perché, in qualità di presidenti dell’Unione, approvavano anche i bilanci con le relative spese.

Come scrive www.reggiosera.it,  oltre a Carletti, ai domiciliari ci sono anche la responsabile dei servizi sociali dell’Unione Val d’Enza e anche tre psicoterapeuti del centro Hansel e Gretel di Moncalieri, specializzato in abusi su minori e che era affidatario dei servizi di psicoterapia per l’Unione Val d’Enza. Tra gli indagati che hanno ricevuto la sospensione dai loro incarichi ci sono diversi psicologi e assistenti sociali che lavoravano per l’Unione Val d’Enza.



Intanto le indagini proseguono e oggi gli inquirenti hanno ascoltato, come persone informate dei fatti, quattro amministratori: l’ex sindaco di Campegine, Paolo Cervi, l’ex sindaco di Gattatico Gianni Maiola, l’ex sindaco di Sant’Ilario Marcello Moretti e l’ex vice sindaco di San Polo, Edmondo Grasselli.

Fonti della destra reggiana informano intanto che la visita della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a Bibbiano, prevista per domani, sarebbe slittata a venerdi’.

Scandalo minori, Gip: sindaco di Bibbiano “pienamente consapevole” del business

Lo scandalo dei bimbi plagiati e tolti ai genitori sconvolge l’Emilia e il Pd


di Antonio Amorosi —  E l’Emilia perde i pezzi a pochi mesi dalle elezioni. E con lei il “modello emiliano”, che è ancora il vecchio villaggio di cartone disegnato da Palmiro Togliatti nel dopoguerra. L’Emilia dei comunisti efficienti contro i “ladri della Dc nazionale”. Quella cosa lì. Da via del Nazareno sanno che dei pezzi […]

Scandalo bimbi in affido, segreteria PD: “Massimo sostegno a sindaco Carletti”


REGGIO EMILIA – “Il procuratore Mescolini ha chiarito in modo evidente che i fatti imputati al sindaco di Bibbiano Andrea Carletti sono contestazioni procedurali ed amministrative relativamente a concessione di spazi e di servizi, che nulla hanno che fare con le accuse relative alle violenze sui minori”. La segreteria provinciale del Pd, in una nota, […]

Bimbi sottratti alle famiglie, situazione generalizzata: un giudice lasciò la toga


ReggioEmilia, l’inchiesta sui bambini sottratti illecitamente alle famiglie. Emergono nuovi drammatici dettagli. La testimonianza di un ex magistrato del tribunale dei minori di Bologna che ha lasciato la toga proprio per sospetti sulle pratiche di affido. Un’avidità di denaro con cinismo disgustoso, oltre l’umana comprensione. #ReggioEmilia, l'inchiesta sui bambini sottratti illecitamente alle famiglie. Emergono nuovi […]

Orrori sui bambini, Bignami denuncia: non era per soldi ma per ideologia (gender)


Bambini strappati alle loro famiglie, piccoli suggestionati anche con impulsi elettrici, le loro parole mistificate, quei pochi ricordi cancellati, i disegni falsificati e interpretati solo in un’unica direzione: dimostrare la liceità di quei sequestri autorizzati e artificiosamente ammantati del pannetto morale e dell’urgenza sociale, probabilmente in nome di un preciso progetto ideologico. Un orrore senza […]



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -