Bimba di 3 anni molestata all’Hub Bologna, Prefetto: ‘no strumentalizzazioni’

Condividi

 

Bologna, 25 giugno 2019 – Da prefetto, e da madre, Patrizia Impresa non ha avuto dubbi: «Quanto è accaduto è gravissimo, un episodio preoccupante e che mi ha fortemente turbata, con un trauma che accompagnerà una futura ragazza, e poi donna, forse per sempre. Ma non prestiamo il fianco a strumentalizzazioni», ragiona la numero uno di Palazza Caprara.

L’episodio, anticipato dal Carlino, riguarda il fermo per molestie sessuali compiuto da un migrante minorenne su una piccola ospite di tre anni dell’Hub di via Mattei. «Proprio per tutelare la bimba, e non prestare il fianco ad alcuno, la notizia non era stata divulgata da noi».

Leggi il seguito —  www.ilrestodelcarlino.it

Business migranti, ex prefetto di Padova: ”Ne abbiamo fatte di porcherie”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -