Turchia: a maggio fermati 27mila “migranti” senza documenti

Condividi

 

ISTANBUL, 4 GIU – Sono 27.536 i migranti fermati nel mese di maggio dalle autorità in Turchia mentre cercavano di entrare nel Paese o di attraversarne le frontiere con l’Unione Europea senza regolari documenti. Di questi, quasi il 10% (2.605) è stato intercettato in mare, in gran parte nell’Egeo mentre tentavano di raggiungere le isola greche.

La maggioranza delle persone bloccate sono di nazionalità afghana, pachistana e siriana. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno di Ankara, precisando che nello stesso periodo sono stati arrestati 561 sospetti trafficanti di esseri umani. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -