2 Giugno, Gasparri: ‘Fico forse depresso e confuso’

“Non mi sorprendono le incredibili parole di Fico alla parata del 2 giugno. Potrebbe essere in uno stato di confusione e di depressione. Esaurito il secondo mandato parlamentare, non potrà ripresentarsi e dovrà cercare un lavoro, non avendo un gran curriculum professionale e potendo vantare solo una carica istituzionale immeritatamente conseguita. La prossima fine della sua funzione lo porta quindi a pronunciare parole assurde”.

Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.”Fico, Trenta, Di Maio, gente inadeguata -aggiunge- che ancora per poco invaderà le istituzioni per tornare nell’anonimato da cui proviene e nel quale sparirà”.

Condividi