”Il Ppe non ha piu’ la forza politica per guidare la UE”

Condividi

 

Il Partito popolare europeo non ha piu’ i numeri e la forza politica per guidare l’Unione europea e la Commissione. Lo ha detto il capogruppo dei Socialisti e democratici, Udo Bullmann, in una dichiarazione ufficiale al Parlamento europeo. Secondo Bullmann serve una ”nuova alleanza progressista” e ”un nuovo contratto sociale”.

Sulla base delle proiezioni e’ realistico secondo Bullmann che Frans Timmemans ”diventi presidente della Commissione” europea. ”I popoli europei hanno parlato e vogliono che facciamo qualcosa contro il cambiamento climatico e che miglioriamo la situazione sociale in tutta Europa e come socialisti daremo battaglia per arrivare a questi risultati. Sappiamo che non e’ possibile arrivare ad affrontare i cambiamenti sociali senza un nuovo contratto sociale, senza giustizia sociale”, ha detto.



”Nel prossimo mandato, ci impegniamo a ottenere dei salari minimi. Vogliamo lottare anche contro l’evasione fiscale. I tempi ci sfidano per arrivare a una riforma di questo Parlamento”, ha aggiunto. ”Il Ppe non ha piu’ la forza per guidare la Commissione. Negli ultimi giorni vediamo che la forbice si sta chiudendo e vedrete che c’e’ una buona possibilita’ che Timmermans sia il prossimo presidente. Ma il tema sono i contenuti”, ha concluso.

IL NORD



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -