“Vieni con me a pregare” e poi la violenta: vittima una 23enne

Condividi

 

Violenza sessuale in zona stazione: indaga la Polizia – Bologna –  Violenza sessuale in via dei Carracci consumata nella mattinata di ieri intorno alle 10, quando una ragazza di 23 anni di origini nigeriane aveva accompagnato una persona in stazione e subito dopo aveva incontrato un conoscente e connazionale.

I due si sono salutati e lui le ha proposto di andare a pregare insieme, comunque facendo leva su questioni religiose che l’hanno convinta a seguirlo. Una volta arrivati al Parco di Villa Angeletti però lui ha abusato della donna, che è poi corsa a chiedere aiuto alla vicina Polizia Ferroviaria per poi denunciare i fatti alla Squadra Mobile.

La vittima era sotto shock e verrà risentita dagli investigatori, mentre verranno visionate le riprese delle telecamere dell’area dove si sono svolti i fatti e soprattutto quelle interne alla stazione.

www.bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -