Migranti, Di Maio: “la soluzione è ridistribuirli”

Condividi

 

Di Maio: “Le ridistribuzioni sono una soluzione – scandisce a ‘Che tempo che fa’ – e ci vuole una collaborazione allo sviluppo per i rimpatri”. Ieri la questione migranti è stata al centro del dibattito.

Oltre alla vicenda della Sea Watch3, posta sotto sequestro dalla Guardia di Finanza di Palermo e dalla Guardia Costiera di Lampedusa per violazione dell’art. 12 del Testo unico sull’Immigrazione, Salvini è andato all’attacco dell’Onu, che sabato ha condannato duramente il decreto sicurezza bis, in quanto “viola i diritti umani”.



Il titolare del Viminale ha definito le Nazioni Unite “un organismo internazionale che costa miliardi di euro ai contribuenti, che ha come membri la Corea del Nord e la Turchia, regimi totalitari, e viene a fare la morale sui diritti umani all’Italia, a Salvini per il decreto sicurezza, fa ridere, è da Scherzi a parte”. E ha assicurato: “Sono pronto a portare il decreto sicurezza domani (oggi, ndr) in consiglio dei ministri”.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -