Fico ringrazia la prof sospesa che ha strumentalizzato la Shoah per insultare Salvini

Condividi

 

“Per fortuna in Italia ci sono tanti insegnanti come lei, professoressa. E mi auguro che ce ne saranno sempre di più in futuro”. Lo scrive il presidente della Camera Roberto Fico, in una lettera aperta alla professoressa di Palermo sospesa, Rosa Maria Dell’Aria.

“Gentile professoressa Dell’Aria – si legge nella lettera, pubblicata sul profilo Facebook di Fico – le scrivo per ringraziarla. Voglio dirle grazie per come è riuscita a fare il suo lavoro, permettendo ai suoi studenti di avere la libertà di elaborare, ragionare e riflettere. Di avere libertà di esprimersi. È questo quello che la scuola deve fare, fornire gli strumenti perché i ragazzi sappiano approfondire e costruire le proprie opinioni. E contribuire all’approfondimento del dibattito, senza censura. Se si raggiunge questo obiettivo, se si creano spazi liberi di espressione e confronto, non sta a nessuno giudicare il suo lavoro. E ai ragazzi dico: siate sempre curiosi e critici, ed esprimete le vostre perplessità, opinioni, preoccupazioni o soddisfazioni. La politica e le istituzioni devono essere giudicate, devono essere criticate e soprattutto devono confrontarsi, senza avere paura delle critiche e dei giudizi. In questi mesi ho spesso incontrato ragazzi delle scuole, a Montecitorio come nel resto d’Italia, e a loro ho sempre chiesto sincerità e franchezza”, conclude Fico. (askanews)

”Quello che ha fatto la prof sospesa è grottesco, i docenti non manipolano”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -