L’Austria vaneggia: “non pagheremo il debito italiano”. Tria risponde

Condividi

 

BRUXELLES, 16 MAG – Botta e risposta fra il ministro Tria e il suo collega austriaco. “Penso che le persone prima di parlare debbano pensare”, e “vale per tutti, anche per me” ha detto Tria rispondendo a chi gli chiede un commento alle dichiarazioni del collega austriaco che, in un’intervista, aveva detto che l’Austria non pagherà per il debito italiano.

“E’ un consiglio che dò a chi ha fatto quelle dichiarazioni”, ha detto Tria. “Sfortunatamente noto che negli ultimi tempi Giovanni Tria ha ceduto in Italia” a Salvini “e non guarda la verità in faccia” risponde il ministro delle Finanze austriaco, Hartwig Loeger.



Davanti a “governi populisti come in Italia, mi aspetto che la l’Ue agisca in maniera uniforme e chiara”, e che “metta in chiaro che Roma sta andando nella direzione sbagliata”, ha aggiunto. “Il comportamento dell’Italia non può essere accettato”. (ANSA)



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -