L’Austria vaneggia: “non pagheremo il debito italiano”. Tria risponde

Condividi

 

BRUXELLES, 16 MAG – Botta e risposta fra il ministro Tria e il suo collega austriaco. “Penso che le persone prima di parlare debbano pensare”, e “vale per tutti, anche per me” ha detto Tria rispondendo a chi gli chiede un commento alle dichiarazioni del collega austriaco che, in un’intervista, aveva detto che l’Austria non pagherà per il debito italiano.

“E’ un consiglio che dò a chi ha fatto quelle dichiarazioni”, ha detto Tria. “Sfortunatamente noto che negli ultimi tempi Giovanni Tria ha ceduto in Italia” a Salvini “e non guarda la verità in faccia” risponde il ministro delle Finanze austriaco, Hartwig Loeger.



Davanti a “governi populisti come in Italia, mi aspetto che la l’Ue agisca in maniera uniforme e chiara”, e che “metta in chiaro che Roma sta andando nella direzione sbagliata”, ha aggiunto. “Il comportamento dell’Italia non può essere accettato”. (ANSA)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -