Droga, vendono crack a forma ostie: tre extracomunitari arrestati

Condividi

 

Confezionavano e vendevano droga a forma di ostie: con questa accusa tre uomini sono arrestati dalla polizia a Torino. Si tratta di un ivoriano di 31 anni, di un gabonese di 27 anni e di un mauritano di 22 anni. Gli agenti della squadra mobile li hanno intercettati mentre preparavano lo stupefacente in un laboratorio clandestino.

Sono stati sequestrati circa 400 grammi di crack a forma ostie, un barattolo con sostanza da taglio, rotoli e ritagli di nylon per l’incartamento delle dosi e un bilancino di precisione. Nell’alloggio gli agenti hanno trovato oltre 10mila euro in contanti, divisi in mazzette e nascosti nel forno della cucina. Il 27enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato anche arrestato per resistenza a pubblico ufficiale: per cercare di fermare i poliziotti, ha sferrato due pugni al volto di un agente. ansa





   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -