Furto in casa, 16enne albanese ferito da colpi d’arma da fuoco

Condividi

 

ROMA, 27 APR – Potrebbe essere rimasto ferito durante un furto in abitazione avvenuto ieri sera alle porte di Roma il 16enne albanese lasciato davanti al policlinico Gemelli con ferite d’arma da fuoco. E’ una delle ipotesi al vaglio degli investigatori che stanno effettuando accertamenti per chiarire se ci sia un collegamento tra i due episodi. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Monterotondo coordinati dalla procura di Tivoli.

Dalle prime informazioni, sembra che il proprietario di casa sorprendendo i ladri abbia sparato. Il 16enne è ora ricoverato nella Terapia intensiva pediatrica per una ferita d’arma da fuoco all’addome con diverse lesioni. Il ragazzo è stato operato d’urgenza all’addome ieri stesso. La prognosi è al momento riservata, ma le condizioni sembrerebbero stabili. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -