Trasporta clandestini turchi in Italia, arrestato albanese

Condividi

 

A bordo due cittadini turchi sprovvisti di passaporto. Ieri mattina la Polizia di Stato di Trieste ha arrestato in flagranza per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un cittadino albanese, I.K., nato nel 1993.

Personale della Polizia di Frontiera slovena comunicava, tramite la sala operativa della Polizia di Capodistria che un mezzo non aveva ottemperato all’alt nei pressi di Lokev e che era in corso l’inseguimento oltre la linea confinaria di Stato.



Il veicolo perdeva il controllo e usciva di strada all’altezza del bivio ad H, in strada per Basovizza. A bordo anche due cittadini turchi sprovvisti di passaporti, per i quali sono in corso le pratiche di riammissione attiva, come previsto dall’accordo bilaterale Italia-Slovenia.

Il cittadino albanese è stato arrestato e accompagnato presso la locale Casa circondariale.


Nuova Zelanda, Erdogan fomenta gli islamici e mostra video della sparatoria»»

Erdogan istiga i musulmani, la folla grida: “distruggiamo l’Europa”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -