Processo Pamela, le foto dei resti del corpo vietate al pubblico

Condividi

 

Le immagini dei resti e dell’autopsia sul corpo di Pamela Mastropietro, la ragazza uccisa e fatta a pezzi a Macerata, saranno mostrate in aula nel corso dell’udienza di oggi del processo che vede imputato Innocente Oseghale, davanti alla Corte di assise. Saranno ascoltati i consulenti medici e saranno dunque proiettate le foto relative all’autopsia sui resti della ragazza.

Proprio per questo motivo, con la scusa di garantire «il sereno svolgimento del dibattimento» e per «tutelare la giovane vittima», la Corte, prima di iniziare l’escussione dei consulenti, ha deciso che l’udienza avvenga a porte chiuse: è stato fatto uscire il pubblico. Ammessi in aula, invece, giornalisti e parenti della vittima.

Armando Manocchia: “La sensazione è che la tirannia immigrofila cerchi di proteggere Oseghale e tutto ciò che rappresenta, con la scusa di tutelare la vittima.”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -