Quando Casarini insultava: “sti caxxo di migranti!”

Condividi

 

Era il 2009. Luca Casarini leader dei “disobbedienti” se la prendeva con gli immigrati che strumentalizzava  a scopo ideologico. Ecco l’ipocrisia della sinistra che si pretende moralmente superiore. La moglie di Casarini è figlia dell’ex terrorista Tony Negri, condannato a 12 anni di carcere per associazione sovversiva. Casarini è stato consulente dell’ex ministro per la Solidarietà Sociale Livia Turco durante il primo governo Prodi.

Casarini, il compagno collezionista di condanne che toglie la casa ai poveri

Oggi Salvini scrive su Facebook: “Luca Casarini, noto tra l’altro per aver aperto l’osteria “Allo sbirro morto”, pluripregiudicato, coccolato da Pd e sinistra (è stato consulente del governo Prodi), oggi alla guida del centro sociale galleggiante arrivato davanti a Lampedusa. E noi dovremmo cedere a questi personaggi? ”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -