India: 12enne violentata e decapitata

Condividi

 

Tre fratelli e uno zio di una ragazzina di 12 anni sono stati arrestati in India con l’accusa di averla violentata, strangolata e decapitata. Lo riferisce l’Hindustan Times. I fatti sono avvenuti nel distretto di Sagar, nello stato del Madhya Pradesh.

Anche una zia della vittima è finita in manette con l’accusa di avere aveva tentato di depistare gli inquirenti accusando del crimine un vicino di casa. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -