Accoltellò Niccolò Bettarini, condannato a 9 anni: già scarcerato

Condividi

 

MILANO, 12 MAR – Davide Caddeo, il 30enne condannato a 9 anni per aver accoltellato a luglio Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e Simona Ventura, passa dal carcere ai domiciliari ma con “l’obbligo” di frequentare un centro di cura per tossicodipendenti e una comunità dove dovrà lavorare.

Lo ha deciso il gip Guido Salvini su istanza degli avvocati Robert Ranieli e Antonella Bisogno. Il gip ricorda la “difficile vita” dell’uomo, tossicodipendente dall’adolescenza, e mette in luce la “funzione rieducativa” della pena, anche se non definitiva. ANSA

Luglio 2018 – – Milano: accoltellato figlio 19enne di Simona Ventura, è grave

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -