Reinserimento detenuti: nel primo giorno di lavoro ruba 250 euro

Condividi

 

Era in affidamento in prova ai servizi sociali e quel lavoro doveva essere un passo avanti verso la riabilitazione. E invece, nel suo primo giorno come aiuto cuoco in un ristorante di Torino, si è fatto tentare da quei soldi che il titolare gli aveva consegnato per fare la spesa.

Una cifra tutto sommato modesta: 250 euro che sarebbero serviti per acquistare i prodotti che mancavano in cucina e che invece sono svaniti nel nulla. Di qui la denuncia da parte del ristoratore alla polizia.



Gli agenti hanno arrestato il presunto autore del furto, un uomo di 42 anni, dopo la revoca dell’affidamento da parte dell’Ufficio di Sorveglianza di Torino. L’uomo, che stava scontando una condanna a 14 mesi, era in affidamento in prova ai servizi sociali quale misura alternativa al carcere. Ora per lui si prevedono nuove grane con la giustizia

www.today.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -