Milano: Sala vuole altri migranti ma il Comune non ha soldi per i servizi ai cittadini

Condividi

 

 

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, un fanatico dell’immigrazione, si dice preoccupato per la manovra soprattutto per la qualità dei servizi che si abbasserebbe nel capoluogo lombardo. Non si capisce allora con quali soldi intenderebbe ospitare altri clandestini, dal momento che è contrario al blocco dei porti deciso da Salvini e difende il ‘lavoro’ delle Ong, schierandosi con altri incoscienti sindaci di sinistra.

“Sono terrorizzato per quello che dovremo fare sul bilancio e il vero rischio che vedo per la città di Milano è sulla qualità dei servizi”. “Non toccheremo le tasse e non toccheremo le esenzioni ma con le misure contenute nella legge di Bilancio, i milanesi dovranno aspettarsi un decadimento dei servizi anche con l’introduzione della ‘quota 100’ avremo centinaia di uscite tra i dipendenti pubblici. Meno dipendenti pubblici vuol dire quasi sempre anche meno servizi”.



Milano: 61 milioni di euro spartiti fra 5 enti, 24 milioni alla Carita$

Qualche giorno fa ha affermato: “Dobbiamo avere la consapevolezza che senza immigrati la città si ferma. ”.

Milano: 61 milioni di euro spartiti fra 5 enti, 24 milioni alla Carita$

Milano “capitale del crimine”, seguita da Rimini, Bologna e Torino

Nel tempio dell’Ascia Nera, la mafia nigeriana a Milano – video

Il racket dell’elemosina: la mafia nigeriana alla conquista di Milano

Milano: viaggio tra le schiave bianche nel Palasharp degli orrori

Criminalità a Milano, ora il sindaco Sala vuole l’esercito

Milano, racket case occupate: 9 attivisti centri sociali arrestati per associazione a delinquere

Milano: l’ex Palasharp trasformato in dormitorio per immigrati e moschea

Milano: il flop del ‘Bosco Verticale’ e il finto boom economico

 



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -