Milano: il flop del ‘Bosco Verticale’ e il finto boom economico

Condividi

 

di Simone Filippetti

E’ finito sui giornali e sulle tv di tutto il mondo il Bosco Verticale. Grande successo mediatico per il grattacielo simbolo di Milano, disegnato da Stefano Boeri. Ma a 5 anni dall’inaugurazione, è ancora semi-vuoto. Nessuno vuole comprare i mega lussuosi appartamenti. Costano troppo? No, perché sono stati pensasti proprio per una clientela di ricchi.

La verità è che i Paperoni stranieri non vengono a comprare casa a Milano. Altro che boom: la capitale economica è in stagnazione. Unica cosa che a Milano gira sono i locali: sono stati aperti nuovi 400 ristoranti nell’ultimo anno. Questo è unica economia che tira. Ma Milano, e dunque l’Italia, possono vivere solo di “Movida Economy”?

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -