UE approva la manovra, Camusso (Cgil): ”risposta o mobilitazione”

NAPOLI, 19 DIC – “Pare che ci sia un’intesa con l’Europa, ma nessuno sa esattamente su quale manovra, quindi continuiamo ad essere critici rispetto ad una impostazione che non ha un progetto per il Paese, che non affronta il tema degli investimenti e della creazione di lavoro, che continua ad essere il nodo fondamentale dell’Italia e della sua prospettiva”.

Lo ha detto Susanna Camusso, a margine degli attivi unitari Cgil Cisl Uil a Napoli. “Se non ci saranno risposte, cominceremo a domandarci come reagire con la mobilitazione”, annuncia.

Condividi