Kenya, parroco cattolico ucciso per rapina

Condividi

 

CITTA’ DEL VATICANO, 11 DIC – Ucciso in una rapina un sacerdote keniano P. John Njoroge Muhia, parroco a Kiambu, a 25 km da Nairobi, si stava recando in una banca nella città di Kikuyu, per versare i soldi delle offerte dei fedeli, quando è stato avvicinato da quattro malviventi in motocicletta. I rapinatori hanno bloccato la macchina del prete su una strada accidentata, lo hanno costretto a fermarsi e gli hanno chiesto di consegnare la borsa che aveva nell’auto. Di fronte all’esitazione del sacerdote, uno dei rapinatori ha estratto una pistola, ha esploso dei colpi attraverso il lunotto anteriore, che hanno raggiunto padre Njoroge nel petto. I malviventi si sono quindi impossessati della borsa del sacerdote e di un telefono cellulare e sono fuggiti in motocicletta.

Lo riferisce l’agenzia dei missionari Fides precisando che il fatto è avvenuto ieri. Il sacerdote è stato dichiarato morto subito, dopo l’arrivo in ospedale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -