Danimarca: detenuti stranieri confinati all’Isola di Lindhom

Condividi

 

di Euronews – – Copenhagen risponde alle richieste della popolazione locale con il carcere piu’ grande della Danimarca per garantire una maggiore sicurezza dei suoi cittadini.

Sarà cosi l’Isola di Lindholm, a un chilometro dalla terraferma, la destinazione che le autorità danesi hanno assegnato agli stranieri che commettono reati, a chi è privo di permesso di soggiorno. Finirà in questo carcere anche chi e’ entrato illegalmente nel Paese, non ha ricevuto il diritto d’asilo e ha commesso reati.



I detenuti saranno isolati temporaneamente in questa struttura in mezzo al mare, in attesa di essere espulsi.

La misura fa parte del ‘pacchetto di bilancio-sicurezza’ che il Governo conservatore ha concordato con la destra.

I criminali stranieri in Danimarca saranno imprigionati nella remota isola di Lindholmm prima di essere deportati.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -