Le ultime 5 manovre del Pd hanno aumentato il debito pubblico di 300 miliardi

Matteo Salvini a testa bassa contro l’Unione europea nel giorno in cui il premier Giuseppe Conte vola a Bruxelles per cenare con il presidente della Commissione Jean Claude Juncker e riaprire il dialogo fra Ue e Governo italiano dopo la bocciatura ufficiale europea della manovra di bilancio del Governo italiano, causata dalle devastanti politiche economiche del Pd

Matteo Salvini: “Le ultime cinque manovre del Pd hanno aumentato il debito pubblico di 300 MILIARDI di euro e la disoccupazione è esplosa. Io voglio che gli italiani tornino a vivere, smontando la legge Fornero e riducendo le tasse. Perché l’Europa me lo vuole impedire?

 

Solo il governo Gentiloni ci ha lasciato 170 miliardi di debito pubblico in piu’.

Condividi