Piaggio Aerospace dichiara lo stato d’insolvenza, 1200 dipendenti a rischio

Condividi

 

Piaggio Aerospace dichiara lo stato d’insolvenza e chiede l’amministrazione straordinaria. Il consiglio di amministrazione, afferma Piaggio Aerospace (azienda del fondo Mubadala di Abu Dhabi – Emirati arabi), “ha assunto la difficile decisione di presentare istanza al ministero dello sviluppo economico per accedere alla procedura di amministrazione straordinaria (legge Marzano), considerato lo stato di insolvenza della società”.

Sono oltre 1200 i dipendenti che rischiano il posto. Il centro aeronautica Piaggio Aerospace era stato inaugurato in pompa magna da Renzi e Pinotti nel 2014



“Nonostante l’impegno – sottolinea l’azienda aereonautica – e il duro lavoro di tutti i dipendenti, così come il significativo supporto finanziario sostenuto dal socio nel corso degli anni, le assunzioni fondamentali del piano di risanamento approvato nel 2017 non si sono concretizzate. La continua incertezza e le attuali condizioni di mercato fanno sì che la società non sia più finanziariamente sostenibile”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -