Mattarella: con la UE prospettive di crescita

MERANO (BOLZANO), 19 NOV – “L’integrazione europea ha messo in comune il futuro dei suoi popoli per cancellare frontiere e superare divisioni”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, intervenendo a Merano per i 130 anni dell’Athesia. “Questo ha creato una prospettiva crescente che mette in comune tutti i popoli europei ciascuno con la propria identità, cultura e carattere ma accomunati da questa comune prospettiva di pace e collaborazione e di crescita comune”, ha aggiunto.

Aumento della povertà assoluta in Italia
povertà infantile

Condividi