Manovra, Austria ancora contro l’Italia: ”la UE reagisca”

L’Austria ancora contro l’Italia. «Non abbiamo riscontrato alcun movimento da parte dell’Italia, quindi ci aspettiamo una chiara reazione da parte della Commissione», ha detto il ministro delle Finanze austriaco, Hartwig Loeger, al suo arrivo all’Ecofin a Bruxelles, sottolineando che la posizione austriaca è condivisa tra gli Stati.

Condividi