Mattarella in Grecia: avanti con la UE, non si torni al passato

CEFALONIA, 28 OTT – “La nuova Grecia e la nuova Italia sono nate dalla Resistenza al nazifascismo e hanno ripudiato la guerra. Dopo le terribili guerre del secolo scorso l’integrazione europea e l’Unione Europea hanno avviato un percorso per mettere in comune il futuro dei popoli europei assicurando pace, amicizia e collaborazione. Questa giornata vuole riconfermare la volontà di proseguire su questa strada e di evitare ogni rischio di ricadere negli errori del passato”.

Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella da Cefalonia, in Grecia. ansa

Ma siamo sicuri che quel “passato” sia passato?

Ricatto della Germania alla Grecia

La Germania si compra tutti gli aeroporti della Grecia

La Germania guadagna 1,3 miliardi dai prestiti concessi alla Grecia

LaRouche: “La Grecia non deve niente. Il saccheggio non costituisce un debito legittimo”

I grandi successi dalla UE

Condividi