Blitz delle Forze dell’Ordine nel centro di don Biancalani

Condividi

 

PISTOIA, 21 OTT – Blitz delle forze dell’ordine nella parrocchia di Vicofaro (Pistoia), dove ha sede il centro di accoglienza gestito da don Massimo Biancalani. Polizia, carabinieri, vigili urbani, guardia di finanza, Asl, ispettorato del lavoro e vigili del fuoco sono intervenuti – mentre alla ‘Pizzeria del rifugiato’ era in corso una cena – ed hanno effettuato una serie di controlli, che sono durati circa un paio d’ore.

Nel corso degli accertamenti sono stati verificati i documenti dei migranti presenti, il rispetto dell’ordinanza del Comune che aveva sancito la non idoneità di locali dove erano stati accolti i migranti (attualmente ce ne sono una sessantina, di cui 15 dormono in chiesa), mentre i pompieri hanno verificato gli aspetti legati alla sicurezza.



Gli ispettori del lavoro e la Gdf si sono invece concentrati sull’attività della pizzeria e su chi ci lavora. Non sarebbero scattate notifiche immediate dopo i controlli. Un atto che don Biancalani, in un post su fb, ha definito “pazzesco”. ANSA



   

 

 



2 Commenti per “Blitz delle Forze dell’Ordine nel centro di don Biancalani”

  1. Bella fonte di notizie vere.

  2. di pazzesco li, c’è solo il prete…e collaboratori.-

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -