La Grecia chiede alla Germania 376 miliardi di danni di guerra

BERLINO, 10 OTT – La Grecia rivendica 376 miliardi di riparazioni di guerra dalla Germania. È quello che scrive la Bild, presentando i dati di uno studio del parlamento ellenico del 2015. Domani il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier vola ad Atene e dovrà affrontare anche questo tema.

Nello studio vengono calcolati 171,4 miliardi di risarcimenti per le infrastrutture distrutte, e le navi commerciali affondate. Le perdite della produzione vengono calcolate a 87,75 miliardi. Quindi ci sono richieste di risarcimenti per i morti, i prigionieri e le vittime di tortura che ammontano a una cifra fra i 22 e i 107 miliardi.



La Germania non deve pagare, questo è chiaro nel diritto internazionale già dal 1960. Si tratta solo di una manovra trasparente dei populisti greci per avere consensi nella politica interna“, ha commentato al tabloid il liberale tedesco Alexander Graf Lambsdorff. (ANSA).



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -