Argentina nelle grinfie del Fmi, prestito da 57 miliardi di dollari

NEW YORK, 26 SET – Il Fmi e l’Argentina hanno raggiunto un nuovo accordo: il Fondo presterà 57 miliardi di dollari per il cosiddetto ‘salvataggio’ del paese, una cifra maggiore rispetto ai 50 miliardi di dollari iniziali. Lo annunciano il direttore generale del Fmi Christine Lagarde e il ministro dell’economia argentino Nicolas Dujovne.

Il nuovo accordo fra il Fmi e l’Argentina e’ soggetto al voto del board esecutivo del Fmi, spiega Lagarde, rassicurando sul fatto che vedrà il board il prima possibile. Buenos Aires prevede di usare i fondi in più a sostegno del suo bilancio cosi’ da rassicurare gli investitori. L’accordo con l’Argentina e’ il maggiore mai siglato dal Fmi, è stato il commento del direttore generale del Fondo, Christine Lagarde. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -