Corrao: ingresso di olio tunisino senza dazio nel porto di Palermo

Condividi

 

BRUXELLES – “Il Movimento 5 Stelle ha presentato due interrogazioni alla Commissione europea per far luce sull’ingresso di olio tunisino senza dazio nel porto di Palermo”. Lo annuncia l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao.

“Fonti stampa – sottolinea Corrao – rivelano che lo scorso 28 agosto sia arrivata in Sicilia una nave contenente circa 800 tonnellate di olio extravergine d’oliva biologico proveniente dalla Tunisia a dazio zero. Peccato però che la quota annuale di olio importato senza dazio, corrispondente a 56.700 tonnellate, era stata per stessa ammissione della Tunisia già raggiunta nel gennaio 2018”. L’olio è andato a un’azienda di sciacca (Ag).

“Vogliamo vederci chiaro – aggiunge – La Commissione Europea deve chiarire su controlli, trasparenza e tracciabilità. I cittadini devono poter conoscere e monitorare le importazioni dei prodotti in Sicilia. Per noi si configura una pratica commerciale sleale”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -