Sesto, stranieri picchiano i vigili ​e occupano palazzo di Alitalia

Un vero e proprio assalto ad un palazzo nel Milanese finito con l’occupazione dell’immobile da parte di alcuni stranieri.

OCCUPATO NUOVAMENTE NELLA NOTTE IL PALAZZO ALITALIA DAL CENTRO SOCOALE ALDO DICE 26 PER UNO (Gianpietro Malosio, SESTO SAN GIOVANNI – 2018-09-02)

È quanto accaduto a Sesto San Giovanni alle porte di Milano. Come fa sapere il sindaco, Roberto Di Stefano, un centinaio di abusivi del collettivo “Aldo Dice 26×1” hanno preso d’assalto uno stabile di proprietà di Alitalia a piazza Don Mapelli. La maggior parte degli occupanti sono stranieri e per riuscire nel loro intento hanno sfidato letteralmente le forze dell’ordine che erano intervenute in zona per bloccare l’occupazione dello stabile.

Ma a quanto pare, come racconta il sindaco, non c’è stato nulla da fare. Anzi gli agenti sono stati picchiati dagli abusivi:

“Pur di entrare nello stabile questi professionisti delle occupazioni, quasi tutti stranieri, hanno aggredito con violenza i pochi rappresentanti delle forze dell’ordine presenti sul posto all’entrata dell’edificio. Un agente della polizia locale è stato colpito alla schiena rimanendo contuso”. Il sindaco ha poi definito “vergognoso” quanto accaduto.

Ma di certo gli occupanti abusivi adesso dovranno fare i conti con la nuova circolare del Viminale che chiede ai prefetti azioni tempestive per sgomberare gli stabili occupati. E probabilmente si partità da Sesto con l’applicazione delle nuove direttive arrivate dal Viminale.

www.ilgiornale.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -