Pd, Martina: ‘il 29 settembre in piazza contro il governo dell’odio’

Il Pd ricorre alla piazza, il segretario Maurizio Martina in una intervista a Repubblica annuncia una manifestazione a Roma il 29 settembre contro il “governo dell’odio”. “Penso sia venuto il momento di chiamare ad una mobilitazione nazionale gli italiani che non si rassegnano a vedere questo Paese in preda ai seminatori di odio”, spiega.

“Milano è stato un segnale che va colto. Sarà la piazza dell’Italia che non ha paura. Non è più solo il momento di dire, ma di fare”, aggiunge. “Il Pd deve buttarsi corpo a corpo, nel Paese reale, là dove si manifestano i bisogni”. (A Milano c’erano 4 gatti, ndr)

Sarà “la piazza per l’Italia che non ha paura”. Lo dice in un’intervista il segretario del Pd, Maurizio Martina, secondo cui il Pd deve raccogliere tutte le energie e le sensibilità alternative alla deriva sovranista, “da Macron e Sanchez a Tsipras“.

Ecco Macron, idolo del PD: “carcere per chi attraversa le Alpi” >>

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -