Vede passare poliziotti in bici e li aggredisce: arrestato spacciatore gambiano

Condividi

 

Milano – Quando ha visto gli agenti, che in realtà neanche erano lì per controllare lui, è andato su tutte le furie. Si è scagliato contro i due poliziotti in bici e ha fatto lo stesso con l’equipaggio di una Volante arrivata in supporto. Poi, alla fine, soltanto quando era a terra immobilizzato, si è arreso.

Un ragazzo di ventotto anni – un cittadino del Gambia con precedenti per spaccio e irregolare – è stato arrestato giovedì pomeriggio dalla polizia con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Teatro della sua follia è stato il Parco Sempione, dove due agenti in bici erano impegnati in un normalissimo servizio di controllo. Alla vista dei due, però, nei pressi dei campetti di basket, il 28enne è letteralmente impazzito, aggredendo i poliziotti. Non contento, l’uomo ha colpito anche un terzo agente, intervenuto in supporto dei colleghi e finito in ospedale in codice verde con una prognosi di quattro giorni.

Il giovane – che era in compagnia di un connazionale che non ha preso parte all’aggressione – è invece stato portato in Questura per l’identificazione ed è poi finito in carcere

www.milanotoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -