“La conquista dell’Occidente dei Fratelli musulmani”, Souad Sbai

PRESENTAZIONE LIBRO
LA CONQUISTA DELL’OCCIDENTE DEI FRATELLI MUSULMANI.
Da Istanbul a Doha, la linea rossa del jihad
di SOUAD SBAI
Edito da Armando Curcio Editore

Pende come una spada di Damocle sulla testa dell’Occidente la minaccia dell’Islam radicale inteso non solo come terrorismo jihadista ma anche come penetrazione nella società, in ogni suo ambito, del pensiero della Fratellanza Musulmana e dei suoi seguaci. E’ quanto racconta e analizza nel suo ultimo libro ‘La conquista dell’Occidente dei Fratelli Musulmani. Da Istanbul a Doha, la linea rossa del jihad’, edito da Armando Curcio Editore, la giornalista e scrittrice Souad Sbai, mettendo in guardia dai rischi che questo comporta.

Non si tratta infatti solamente di timori o di previsioni catastrofiste, ci sono fatti concreti a suffragio di tale infausto pronostico, come il ritrovamento di un documento programmatico degli estremisti nella villa svizzera di un esponente di spicco dell’organizzazione. L’obiettivo è la sottomissione totale dell’Occidente a partire dai giovani, utilizzando tutti i mezzi a disposizione comprese ingenti risorse economiche e finanziarie.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -