Turbativa d’asta: chiesti 2 anni e mezzo di carcere per l’ex sindaco Pd di Lodi

Condividi

 

LODI, 29 GIU – Il pubblico ministero Sara Mantovani ha chiesto una condanna a 2 anni e mezzo di carcere per l’ex sindaco Pd di Lodi, Simone Uggetti, 44 anni, ritenendolo, sulla scorta delle indagini della Guardia di Finanza, corresponsabile di turbativa d’asta nel bando del marzo 2016 per la gestione per sei anni di due piscine scoperte comunali.

Chiesta la condanna anche per un avvocato di Lodi che all’epoca era consigliere della società mista aggiudicataria del bando, di un dirigente comunale e dell’ex presidente di una società sportiva.ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -