UE, Commissario Oettinger al Bilderberg “a titolo personale”

Condividi

 

Solleva il problema, con un’interrogazione alla Commissione Europea, l’eurodeputato Mario Borghezio e rileva che “nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Bruxelles nella sala stampa della Commissione Europea, alla domanda di un giornalista britannico circa la sua partecipazione alla riunione del Gruppo Bilderberg a Torino, il Commissario Oettinger si è difeso affermando di aver partecipato solo a titolo personale”.

Borghezio sottolinea che “secondo varie fonti, alla riunione, blindata da un apparato di sicurezza a livello militare, hanno partecipato altissimi esponenti del mondo bancario, industriale e petrolifero, oltre che politico” e pertanto chiede:

“Il Commissario Oettinger non ritiene di dover comunicare quali contatti ha avuto in tale contesto e, in particolare, di escludere che essi abbiano rappresentato la fattispecie di conflitti di interesse con il suo importante ruolo di Commissario Europeo per il Bilancio e le Risorse Umane, che lo obbliga alla massima trasparenza per tutti gli atti posti in essere inerenti i temi che, direttamente o indirettamente, siano oggetto delle sue competenze?”

On. Mario Borghezio – – Deputato Lega Nord al P.E.

Oettinger è il tedesco che ha dichiarato: “i mercati insegneranno agli italiani a votare”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -