Attivisti pro immigrati occupano la stazione di Briancon

TORINO, 9 APR – La stazione francese di Briançon, comune al confine con l’Alta Valle di Susa, è occupata da ieri sera da un gruppo di attivisti francesi di Tous migrant. Fuori dalla stazione gli occupanti hanno anche affisso lo striscione ‘Gare occupee. Soutien aux exiles’.

“Questa è l’unica risposta possibile al grosso afflusso di migranti in arrivo”, scrivono i volontari sulla loro pagina Facebook. Ieri, al centro gestito da Tous Migrants vicino alla stazione c’erano oltre cento persone e, in serata, ne sono arrivate una cinquantina.

“Servono materassi, coperte e cibo – è l’appello dei volontari francesi -. Tra il rifugio solidale, la parrocchia e la stazione ci sono oltre 150 persone che hanno bisogno di un posto dove dormire”. Dallo scorso 25 marzo, gli attivisti di Briser les frontieres occupano i locali seminterrati della parrocchia di Clavière. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Attivisti pro immigrati occupano la stazione di Briancon”

  1. No,serve solo che la polizia li arresti e li metta un paio d’anni in carcere!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -