Fake news, nasce il Transatlantic Forum sulla “disinformazione”

Atlantic Council, Center for New American Security e EU DisinfoLab

Un gruppo di esperti, statunitensi ed europei, si confronterà per discutere di ricerche, articoli, eventi mminenti e opportunità di collaborazione sui temi della disinformazione e delle fake news. L’iniziativa – che prende il nome di Transatlantic Forum on Disinformation (Tfd) – è stata lanciata congiuntamente dai think tank Usa Atlantic Council e Center for New American Security, e dall’EU DisinfoLab.

Il progetto, spiegano gli autori, nasce con l’obiettivo di definire un approccio globale al problema, nonché di mettere in contatto accademici, ricercatori, media e non solo per cooperare e scambiare opinioni e informazioni – nel rispetto dei reciproci ruoli – e così “preservare i valori democratici” minacciati dalla diffusione e dall’influenza di notizie false. (o meglio, notizie vere ma scomode all’élite, ndr)

Composto da oltre 150 esperti, ma pronto ad espandersi, il forum costituirà, inoltre, una piattaforma per la cooperazione tra iniziative e progetti in corso, come la metodologia di analisi dei social network (Sna) di EU DisinfoLab e uno specifico programma di monitoraggio della disinformazione.

(Fonte: Cyber Affairs – askanews)

Le fake news sono una scusa: qui si tratta di prendere il totale controllo economico, politico e sociale manipolando l’informazione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -